15/12/2015 TERRAMADREDAY anno VII”son tutte belle le mamme del mondo e noi che figli siamo!”

Lascia un commento

logo terra madre day 2015IL TerraMadreDay: ANNO VII°

“SON TUTTE BELLE LE MAMME DEL MONDO e

NOI che figli SIAMO!”

DOVE:TRATTORIA IL FOCOLARE

PREZZO SOCI EURO 25
PREZZO NON SOCI EURO 30

PRENOTAZIONI TELEF. O81 902944 —340 7336816 silvia –340 0530035 riccardo — mail f.dambra@libero.it

CHE COS’E’?

LA GRANDE FESTA DEL CIBO LOCALE
…che si celebra oggi in tutto il Mondo SLOW FOOD nel MONDO:

IL CIBO LOCALE E’ QUEL CIBO CHE DA SEMPRE RICORDA LE NOSTRE RADICI,
LE NOSTRE TRADIZIONI.
QUELLO CHE CHIAMIAMO: DELLA NONNA!!!
E’ IN ATTO UN GRANDE DESIDERIO DI RISCATTO DEL CIBO,

IL RECUPERO DEL BUON CIBO!!!
UN BUON CIBO CHE SOLO LE MAMME CI POSSONO RESTITUIRE CON I LORO SAPERI!
MOLTO, MA MOLTO SPESSO MI SENTO DIRE CHE QUESTO RECUPERO E’ UN’UTOPIA, CHE GLI OGM, LA GLOBALIZZAZIONE SONO GIA’ IL PRESENTE: RASSEGNIAMOCI!

LO SCETTICISMO IMPERA, E’VERO, MA NON PENSO PROPRIO CHÉ LE MAMME SI RASSEGNINO:
LORO NON SONO UN’UTOPIA. LORO ESISTONO, ECCOME: ALTRO CHE UTOPIA!!!

***QUEST’ANNO SARA’ “UNA SERATA MOLTO SPECIALE”
DEDICATA AL “RANCIO IN TRINCEA, cosa mangiavano i nostri soldati…”
per ricordare il CENTENARIO dell’ENTRATA IN GUERRA 15/18, DELL’ITALIA
contro l’IMPERO AUSTRO-UNGARICO.
Vi presenterò un filmato che ho girato sui luoghi della Grande Guerra, Lo scorso Settembre. Ho intervistato ANZIANI FIGLI O NIPOTI DI REDUCI, affinché non si perda la MEMORIA STORICA di un conflitto….molto cattivo, e che ha cambiato il destino di tanti POPOLI!

CAPIREMO COME SONO CAMBIATE le abitudini alimentari di NOI ITALIANI, DOPO QUELLA GUERRA.
ECCO LE MAMME E I FIGLI CHE CUCINERANNO PER NOI:
1) MARIA CON I FIGLI STANI, LUCIO E PAOLO D’ORTA
2) CONCETTA CON LA FIGLIA LUCIA
3) CARMEN CON IL FIGLIO ENRICO
4) LUISA CON LA FIGLIA MARIA GRAZIA
5) PASQUALE PALAMARO E I SUOI PICCOLI GIOVANI CHEF
(CUCINERANNO IL RANCIO).

BIRRA ARTIGIANALE DI BENEVENTO ED ISCHIA, Un attenzione particolare alla zona del Sannio vittima del disastro ambientale di poco tempo fa.

AUTUNNO INVERNO IN CONDOTTA M.O.F. CARNE 16 – 17 – 18 NOVEMBRE

Lascia un commento

lunedi 16 novembre ;martedi 17 novembre ; mercoledi 18 novembre ore 15 – 17

DOCENTE SERGIO CAPALDO (ideatore e creatore de “LA GRANDA” )
prenotazione necessaria (entro lunedì 14/11) silvia 3407336816 / f.dambra@libero.it/
costo: prezzo 90,00 soci in regola;105,00 euro non soci ;
65,00 euro under 25 anni;singla lezione 35,00 euro (esclusa la tessera)

Le carni sono un alimento primario che negli ultimi anni è stato al centro di numerose riflessioni, critiche e previsioni aventi come oggetto il suo ruolo nella nutrizione quotidiana, la sua genuinità e, non meno importante, l’impatto sull’ambiente che hanno gli allevamenti.
Queste e altre tematiche importanti coinvolgono sempre di più il consumatore che sovente è spinto ad acquistare in grandi superfici commerciali approvvigionate da altrettanto grandi fornitori internazionali. Per poter quindi scegliere con consapevolezza il suo taglio di carne quotidiano il consumatore deve necessariamente comprendere quali sono le pratiche e gli elementi imprescindibili che contribuiscono a portare sui mercati e in tavola carni buone, salubri e con un prezzo adeguato.
Siamo convinti che un consumatore più sicuro delle conoscenze degli elementi che influenzano la qualità sia in grado di avvicinarsi di più agli allevatori locali di razze autoctone, acquistando direttamente da loro e motivandoli quindi a produrre carni sempre più salubri e gustose.
Le tre lezioni del corso di Carne intendono portare il consumatore a riflettere su questi argomenti preparandolo, attraverso consigli teorici e pratici, ad acquistare e a consumare tagli proveniente da allevamenti più sostenibili per gli animali, per l’ambiente e naturalmente anche per se stessi.

clicca per saperne di più :
http://www.slowfood.it/educazione/pagine/ita/master-of-food/corsi_bpg/dettaglio.lasso?-idc=179

Sergio Capaldo

http://www.slowfood.com/slowmeat/it/quanto-costa-un-hamburger/

17/04/2015 l’agricoltura dell’isola d’ischia riparte dall’antartide

Lascia un commento

CIBOE CAMBIAMENTI CLIMATICI Vincenzo FERRARA AI RAGAZZI  DELLE SCUOLE MEDIE 18 APRILE 2015 https://youtu.be/0Tw_i_tBiyY

quarto appuntamento “profumo di terra – terra alla terra in mezzo al mare”

presenta 17/04/2015 ore 16.30 Giardino d’Inverno Bar Calise Piazza degli Eroi Ischia

ascolta incontro integrale : https://www.youtube.com/watch?v=pl-sL70VvNQ

“L’agricoltura dell’isola d’Ischia  riparte dall’Antartide”

manifesti Slow Food Definitivo marzo 2015confronto pubblico
RICCARDO D’AMBRA
Promotore e Ideatore del progetto Profumo di Terra – terra alla terra in mezzo al mare

CARLO PETRINI
Fondatore di Slow Food e dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

VINCENZO FERRARA
Climatologo e fisico dell’atmosfera

ALDO GRASSELLI
Presidente della Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva

Introduce e modera
Silvia d’Ambra – Fiduciario slow food ischia e procida

INGRESSO LIBERO

approfondimento  Slow Food Pieghevole 2015

17/04/2015 ORE 20 – trattoria Il Focolare

A CENA CON IL FONDATORE DI SLOW FOOD CARLO PETRINI

su prenotazione Euro 40,00

 

segreteria organizzativa e informazioni

f.dambra@libero.it (oggetto mail “l’agricoltura dell’isola d’ischia riparte dall’antatrtide)

3407336816 (silvia) 3337100480 (federica)

 

16/04/2015

apettando “l’agricoltura ischitana riparte dall’antartide” la conodtta slow food ischia e procida presenta

CONCERTO PER PIANOFORTE

MONICA LEONE E MICHELE CAMPANELLA

SOLO SU INVITO (f.dambra@libero.it)

 

 

TERRA ALLA TERRA, IN MEZZO AL MARE – corsi sull’agricoltura

Lascia un commento

logo agricoltura

“PROFUMO DI TERRA”

“TERRA ALLA TERRA, IN MEZZO AL MARE”

INCONTRI DI  APPROFONDIMENTO E STUDIO PER APPASSIONATI E PROFESSIONISTI  DI AGRICOLTURA

PRIMO APPUNTAMENTO

SAB. 7 FEBBRAIO 2015 ORE 9.30 -12.45 /14.30 – 17.30
DOM. 8 FEBBRAIO 2015 ORE 9.30 12.45
ORTICOLTURA ECOLOGICA:  TEORIA E PRATICA

A CURA DEL PROFESSORE STEFANO PESCARMONA

AGRONOMO E DOCENTE DI ORTICOLTURA ALL’UNIVERSITÀ DI SCIENZE GASTRONOMICHE DI POLLENZO (CN)

LUOGO TRATTORIA IL FOCOLARE – VIA CRETAJO – BARANO D’ISCHIA

Programma :ORTICOLTURA ECOLOGICA 7 E 8 FEBBRAIO 2015

CV. = Stefano-Pescarmona-CV-copia

———————————————————————————-
SECONDO APPUNTAMENTO

VENERDÌ 20 FEBBRAIO 2015 : 15.00 – 18.30

COME DIVENTARE UN AGRICOLTORE  CUSTODE DELLA BIODIVERSITÀ

A CURA DELLA DOTT.SSA PATRIZIA SPIGNO-AGRONOMO/RICERCATRICE “ARCA 2010”..cv Spigno Patrizia

programma: 2015 CUSTODI DELLA BIODIVERSITA’

SAB 21 FEBBRAIO 2015 ORE 9.30 -12.45 /14.30 – 17.30 -DOM 22 FEBBRAIO 2015 ORE 9.30 12.45
TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI: NORME SANITARIE, TEORIA E PRATICA

A CURA DEL DOTT.VITO TROTTA – ING. ALIMENTARE – RESP. PRESÌDI SLOW FOOD CAMPANIA E BASILICATA
E DEL PRODUTTORE SABATO ABBAGNALE.

programma: TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI NORME SANITARIE TEORIA E PRATICA 22 e 23 febbraio

LUOGO ISTITUTO IPS “V. TELESE” (ALBERGHIERO) ISCHIA

——————————————————————————————————————–

TERZO APPUNTAMENTO
Sab 7  MARZO 2015 ORE 9.30 -12.45 /14.30 – 17.30 –Dom 8 MARZO 2015 ORE 9.30 12.45

GESTIRE UNA MICRO AZIENDA INTEGRATA

A CURA DEL DOTT.CARLO HAUSMANN RESP.”ARM” (AZIENDAROMANAMERCATI)

CVHausmann_2013
E DOTT.SSA ANGELA GALASSO RESP.”AICARE” (AGENZ. ITAL. PER L’AGRICOLTURA SOCIALE)

CV : http://www.aicare.it/rete/soci/angela-galasso

programma: PROGETTARE E GESTIRE UNA MICRO AZIENDA INTEGRATA 7 E 8 MARZO 2015

LUOGO : proloco di Panza -piazza san leonardo panza

DESTINATARI DEGLI INCONTRI : TUTTI
(SONO APPASSIONATI DI ORTO, EDUCATORI, AGRONOMI, CUOCHI, MEDICI E NUTRIZIONISTI ILLUMINATI; ASPIRANTI ZAPPATORI, CASALINGHE,

LIBERI PROFESSIONISTI, PENSIONATI, AGRICOLTORI, STUDENTI, RAGAZZI)

I CORSI NON SONO PROPEDUETICI, cioe’ si puo’ scegliere anche di seguirene uno solo a piacere!

COSTI:

Iscrizione ad un unico incontro (w.e.)  : 75,00 euro

Iscrizioni a due incontri (1+2 week end) : euro 135,00 euro

Iscrizione a tutti gli incontri : 175,00  euro

Include il work – lunch di sabato; materiale divulgativo  e  tessera slow food

INFO PRENOTAZIONI CONTATTARE
CEL. 340/7336816 (SILVIA) ; 3337100480 (FEDERICA);3400530035 (RICCARDO)

EMAIL f.dambra@libero.it

IN COLLABORAZIONE CON A.I.S. ISCHIA E PROCIDA – A.MI.R.A. ISCHIA E PROCIDA – CAI SOTTOSEZ. ISCHIA – AIBES ISCHIA, PROCIDA E CAPRI, FEDERALBERGHI ISCHIA – ISTITUTO ISP“ V. TELESE” – PRO LOCO DI PANZA – TIPOLITO (FORIO) – BIBLIOTECA ANTONIANA – TRATTORIA IL FOCOLARE

Lascia un commento

Carissimi amici soci,

perdonate se vi rompo le uova nel paniere (anche se a Pasqua ciò potrebbe essere postivo…..!)

ma tengo moltissimo ad AUGURARVI UNA “BUONA PASQUA”.

 

Tengo moltissimo ad Augurarvi un “BUON  PASSAGGIO”, dal lungo e triste Inverno

alla più  Profumata Primavera.

 

P.S.  Presto riceverete notizie delle prossime iniziative, IN  e  OUT dell’Isola.

Non Vi nascondo che io e Silvia saremmo felici di ricevere qualche INPUT,

qualche suggerimento su iniziative (es. a tema cibo-ambiente, gita gastronomica) che amereste proporre:

S.S.V.socisuggeritorivolontari!     CHE  NE  DITE?

 

Con affetto Il Fiduciario sempre fiducioso Riccardo d’Ambra

 

ORDINE DI SERVIZIO: chiunque debba rinnovare la Tessera o voglia Iscriversi,

è pregato di scrivere alla seguente mail: f.dambra@libero.it   OPPURE

telefonare al 3407336816. Il Costo è di Euro 25.00 –

Euro 10.00 (al di sotto dei 30 anni).     SLOW LIFE Euro 600.00!

Per Maggiori informazioni, non esitate a contattarci! Tanti sono i vantaggi, iscriversi!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Lascia un commento

30 giugno 2012 assemblea soci slow food ischia e procida filippo di costanzo e aperitivo nel bosco del cretajo

“la centralità del cibo” documento di slow food internazionale che sarà discusso a torino dal 27 al 29 ottobre 2012 in contemporanea con il salone del gusto/terra madre…

location d’eccezione la “sala di discussione” il bosco del cretajo luogo fresco e ameno… ideale per parlare delle tematiche del documento… Accolti dal fiduciario Riccardo d’Ambra e alla presenza del presidente slow food campania Nino Pascale, i soci della condotta si sono confrontati e posti delle domande che saranno la linea guida della condotta isolana…

Interessantissimi gli spunti e per salutarci un fantastico aperitivo preparato da Pasqualke Palamaro del rist Indaco e dalla vulvanica pina pesce…

il tutto innaffiato dal pietra brox delle cantine muratori…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Older Entries Newer Entries